MD.P02.003

Commessa Attiva
Materiali Funzionali e Sistemi Disordinati  


Dipartimento: Materiali e Dispositivi

Progetto: Sistemi e materiali complessi

Commessa: Materiali Funzionali e Sistemi Disordinati

Stato: Commessa attiva    Primo anno di attività: 2005     Anno chiusura previsto: 2014

Tipologia di ricerca: Progetti relativi a linee tematiche a carattere strategico

Istituto esecutore: Istituto dei sistemi complessi (ISC)

Dipartimento di afferenza dell'Istituto: Materiali e Dispositivi

Responsabile: MARCO ZOPPI

Parole chiave: Materiali Innovativi, Spettroscopia, Diagnostica Non Distruttiva

Abstract:
La commessa si articola su due grandi linee strategiche. Da un lato, viene perseguita un'attività di ricerca finalizzata allo studio di materiali altamente innovativi nell'ambito delle tecniche di energia pulita (materiali per l'immagazzinamento ed un efficace utilizzo dell'idrogeno, materiali per la catalisi e conduttori ionici per applicazioni in celle a combustibile, materiali ferroelettrici per un immagazzinamento efficiente dell'informazione). Dall'altro, viene perseguita un'attività di sviluppo e costruzione di strumentazione avanzata sia nel campo della spettroscopia e diffrazione neutronica che nel campo delle alte ed altissime pressioni. Allo scopo di valorizzare la stazione sperimentale italiana INES@ISIS, è stata intrapresa anche un'attività di diagnostica di materiali con applicazioni in ambito archeometrico e della metallurgia industriale. Nonostante le limitate risorse umane, sono stati conseguiti importanti risultati in ambedue le linee.